Progetti

Da martedì 2 maggio a sabato 6 maggio gli alunni e gli insegnanti della Grund e Mittelschule di Berching sono stati ospiti della comunità di Pinzolo. Il gemellaggio tra i due comuni, nato nel 2001, si è trasformato nel 2007 in gemellaggio scolastico e ha visto negli anni la convinta partecipazione di numerose scolaresche di entrambe le scuole. Nutrito anche il numero di insegnanti che nel corso degli anni ha preso parte all’iniziativa. Quest’anno gli accompagnatori degli alunni trentini sono stati la prof.ssa Laura Pollini e il prof. Emilio Mosca. Il progetto di gemellaggio con la scuola di Berching è coordinato sin dagli albori con passione e impegno dalla prof.ssa di tedesco dell'Istituto Comprensivo Val Rendena Paola Bruti, la quale instancabilmente, con l'aiuto dei genitori degli alunni coinvolti e degli enti locali, ha finora assicurato un programma ricco e interessante. A questo proposito è doveroso ricordare il contributo economico elargito dai Comuni dell’Alta Val Rendena, grazie al quale è stato possibile garantire nel corso degli anni la realizzazione del progetto. Anche quest'anno le attese non sono state deluse, così gli insegnanti e gli alunni bavaresi hanno preso parte ad attività che hanno permesso loro di apprezzare le peculiarità di Pinzolo e dintorni. Un programma che ha visto coinvolti sia aspetti prettamente culturali, ma anche e soprattutto legati alla natura e all'attività fisica.

Nella giornata di mercoledì gli ospiti bavaresi hanno visitato il paese grazie alla guida della signora Elisabetta Trenti, la quale ha illustrato ai ragazzi tedeschi i dipinti del padre Sergio Trenti. La vita all'aria aperta e l'attività motoria hanno invece caratterizzato le giornate di mercoledì pomeriggio e giovedì. Gli alunni italiani e tedeschi hanno potuto visitare la Casa Geopark del Parco Naturale Adamello Brenta, struttura nata per celebrare le caratteristiche geologiche delle rocce presenti nei due massicci montuosi dell’Adamello-Presanella e delle Dolomiti di Brenta. Altra attività che ha coniugato la vita all’aria aperta e la cultura è stata la visita alla chiesa di S.Stefano di Carisolo. La giornata di venerdì ha invece visto le due scolaresche impegnate in attività legate al primo soccorso, coordinate dalla prof.ssa Patrizia Ferri. L'ultimo atto del gemellaggio è stata la cena organizzata dai genitori degli alunni trentini presso il Palazzetto dello Sport di Carisolo. Sabato mattina i saluti finali e qualche lacrima hanno sancito la fine di questa bellissima esperienza, almeno per quest'anno.

L’Ic Val Rendena, grazie allo spirito di iniziativa e alla passione dei suoi docenti, ha al suo attivo diversi scambi e gemellaggi che, per ovvie ragioni di vicinanza geografica, vedono la loro realizzazione più immediata nei paesi di area linguistica tedesca. In un momento storico segnato da numerosi segnali di chiusura e di diffidenza verso l’Altro, la Scuola ha il dovere di diffondere nelle nuove generazioni un messaggio positivo, fatto di fiducia nel progetto di una Europa forgiata dall’amicizia tra i popoli. Uno scopo così nobile può essere raggiunto solo attraverso la creazione di reti di condivisione e la realizzazione di progetti che assicurino esperienze altamente formative, soprattutto tra i giovanissimi.

In questo contesto l’I.c. Val Rendena ha sicuramente saputo interpretare i tempi, e il progetto di gemellaggio con la scuola di Berching è sicuramente una prova tangibile di questa volontà. A questo punto non resta che darsi appuntamento all'anno prossimo. Auf Wiedersehen!

Nei mesi di novembre e dicembre 2016 alcuni alunni della SSPG dell'Istituto Val Rendena hanno partecipato al progetto "Attivamente", coordinato dalla cooperativa di solidarietà sociale Ancora di Tione di Trento. Alla fine del percorso hanno allestito una mostra all'interno della scuola, fornendo informazioni ai loro compagni su ciò che hanno realizzato: lavori in legno, lavori artistici e video.

Nei mesi di marzo e aprile 2016 alcuni alunni della SSPG dell'Istituto Val Rendena hanno partecipato al progetto "Attivamente". Alla fine del percorso hanno allestito una mostra, all'interno della scuola, fornendo informazioni ai loro compagni su ciò che hanno realizzato: cornici in legno, fotografie e video.

Progetto Pace realizzato dai ragazzi della SSPG dell'Istituto Val Rendena.

Anno scolastico 2013 - 2014